Tv, canoni diritti d’uso: Milleproroghe, arriva ok per Aula ma salta modifica su frequenze

Via libera delle commissioni Bilancio e Affari Costituzionali della Camera al decreto Milleproroghe, con il mandato ai relatori a portare il testo in Aula da oggi pomeriggio.

Tra le novità, niente modifiche alle norme e soprattutto alle competenze, in materia di frequenze tv. E’ stata approvata solo una riformulazione tecnica di vari emendamenti, che non contiene più, come circolato nei giorni scorsi, il ritorno dei canoni sui livelli del 2013 e il passaggio delle competenze sui canoni dall’Agcom al Mise. (E.G. per NL)
printfriendly pdf button - Tv, canoni diritti d'uso: Milleproroghe, arriva ok per Aula ma salta modifica su frequenze