Tv. Concessione RAI: parere della Commissione Vigilanza favorevole sullo schema di convenzione

RAI insegna viale mazzini - Tv. Concessione RAI: parere della Commissione Vigilanza favorevole sullo schema di convenzione

Dopo il rinnovo della concessione in esclusiva alla RAI per il servizio radiotelevisivo pubblico nazionale, che avrà durata decennale, le istituzioni sono al lavoro per approvare lo schema di convenzione per regolare i rapporti tra l’azienda di viale Mazzini e il Ministero dello Sviluppo Economico. Il testo, approvato a maggioranza dal consiglio dei ministri lo scorso 10 marzo, ha ricevuto il parere – obbligatorio ma non vincolante – della Commissione parlamentare di Vigilanza: la maggioranza e il M5S hanno approvato lo schema, mentre il centrodestra ha espresso il proprio dissenso. La commissione ha inoltre suggerito di inserire nella convenzione alcuni punti che ha ritenuto rilevanti, primo tra tutti il divieto per la tv pubblica di inserire messaggi pubblicitari relativi al gioco d’azzardo. In coerenza con gli obiettivi, già indicati dal Mise, di promozione culturale e di educazione, la commissione ritiene opportuno che la RAI promuova l’innovazione tecnologica e l’alfabetizzazione digitale – inevitabile pensare a quando la televisione pubblica era veicolo di insegnamento della lingua italiana. La vigilanza ha poi rimarcato quanto sia necessario che la comunicazione della tv nazionale trasmetta un’immagine della figura femminile non stereotipata e distante da pregiudizi sessisti. Tra le richieste della commissione ci sono, da un lato, quella di rendere la ricezione del segnale gratuita per il 100% della popolazione, con l’onere di presentare al Mise un piano dei costi entro sei mesi dall’entrata in vigore della commissione, dall’altro lato, la previsione di un termine perentorio entro il quale il contratto di servizio debba essere approvato, il cui mancato rispetto comporti il pagamento di una penale.

(V.D. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Tv. Concessione RAI: parere della Commissione Vigilanza favorevole sullo schema di convenzione

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL