Tv della Libertà imbavagliata da sindaco di Sestri levante

Il sindaco Andrea Lavarello e la giunta comunale di Sestri Levante (Genova), con una delibera, hanno negato alla Tv della Liberta’ il permesso di organizzare un collegamento in diretta dalla cittadina ligure


da www.francoabruzzo.it

Si tratta di un gravissimo attentato alla liberta’ di informazione, al diritto costituzionale che hanno tutti i cittadini, di esprimere la propria opinione” ha commentato Giorgio Medail, direttore della Tv della Liberta’. Tutto nasce da un servizio realizzato dalla Tv della Liberta’, nelle scorse settimane, sul nuovo depuratore di Sestri Levante. Il presidente della locale Associazione Albergatori “si e’ risentito – si legge in una nota dell’emittente – e ha intimato al comune di non lasciar trasmettere piu’ la televisione dei Circoli di Michela Vittoria Brambilla. Detto, fatto. La giunta, all’unanimita’, ha negato ai rappresentanti dei Circoli della Liberta’ il permesso di lavorare e ai cittadini quello di esprimersi”. (AGI)

printfriendly pdf button - Tv della Libertà imbavagliata da sindaco di Sestri levante