Tv digitale: tra sat e dtt non metterci il cavo

Presto la tv su banda larga insidierà il sat ed il dtt?. Potrebbe essere, vedendo quanto sta succedendo in Germania. Nel primo trimestre del 2009, malgrado i venti di crisi, il mercato dell’Internet veloce ha avuto un buon andamento. Tra gennaio e marzo, 750.000 utenze domestiche hanno ordinato l’accesso veloce a Internet, che e’ il 20% in meno rispetto a un anno fa, ma una quota decisamente superiore a quella degli ultimi due trimestri del 2008. La crescita favorisce soprattutto le aziende di reti proprie, in particolare Deutsche Telekom, Vodafone/Arcor e gli operatori della tv cablata. Oggi, un utente privato su tre accetta l’offerta di uno dei tre maggiori gestori di reti di tv via cavo, anche se la parte del cavo nei collegamenti a banda larga per ora e’ solo l’8%. (fonte ADUC)
printfriendly pdf button - Tv digitale: tra sat e dtt non metterci il cavo
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Tv digitale: tra sat e dtt non metterci il cavo

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL