Tv. Rai batte Mediaset nella guerra agli ascolti.

Sono i reality a determinare l’audience. Per alcuni una triste realtà.
 
Pare che, ad aver maggior merito nel tenere alti gli ascolti delle reti della tv pubblica e privata, siano i reality show. Terminate la Talpa e L’Isola dei famosi, per Italia Uno e Rai Due si è verificato un calo degli ascolti in seconda serata con rispettivamente -2,15 e -2,14 punti di share.

Mediaset attende il 20 gennaio, data del debutto del Chiambretti Night di Piero Chiambretti, mentre per Rai Due lunedì 12 gennaio ha preso il via la seconda edizione di X-Factor, guidata da Simona Ventura, Mara Maionchi e Morgan. La fine del periodo di garanzia della fine di novembre, quando i palinsesti devono assicurare agli inserzionisti i livelli di ascolti, ha inciso non poco sullo share; il nuovo periodo è previsto in Rai dal 3 febbraio e in Mediaset è iniziato la scorsa domenica. Auditel nel mese di dicembre 2008 ha confermato il primato della Rai sia nel day time sia nella fascia 20,30 – 22,30. La tv pubblica resta stabile con il 42,7% nella media giornaliera contro il 38,6 in calo a Mediaset e con il 44,28% in prima serata, contro il 38,7% del biscione (anche in questo caso in calo). Rai Uno batte Canale 5 su entrambe le fasce e Mediaset in maniera particolare perde ascolti nelle fasce orarie centrali della giornata, dalle 9 fino alle 18. Questo incide in tutto il gruppo Mediaset che fa registrare -2,64 punti dalle 9 alle 12, -2,39 dalle 12 alle 15 e il 3,22% in meno dalle 15 alle 18. Nei medesimi segmenti orari la Rai ottiene 1,53 punti, 1,29 e 1,54%; inoltre a Viale Mazzini si registra anche un +1,81% dalle 7 alle 9. Questa sfida tra colossi non vede coinvolta La7 che si mantiene stabile sia nel day time, sia nella fascia 20,30-22,30. In base ai dati riportati dall’analisi Starcom la tv satellitare tocca il 9,2% di share tra gli spettatori sopra i 4 anni e nel complesso è in calo se paragonata al 9,7& di novembre ma supera l’8,9% di dicembre 2007. Aumenta lo share degli adulti (15-34 anni) passato dal 14% del dicembre 2007 al 14,6% di oggi. Sky è in leggero calo mentre grazie a Fox Crime cresce Fox, bene anche Rai Digit. (Silvia Bianchi per NL)
printfriendly pdf button - Tv. Rai batte Mediaset nella guerra agli ascolti.
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Tv. Rai batte Mediaset nella guerra agli ascolti.

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL