Offesi online denunciano 100 persone

Sono quelli di un’azienda accusata di pubblicità ingannevole, che qualcuno sostiene sconfini nella truffa. La migliore difesa è l’attacco? Per ora l’azienda americana ha denunciato 100 persone che hanno detto la loro su web