Privacy. Sfruttamento illecito dell’immagine: stop del Garante

Non è possibile sfruttare commercialmente l’immagine di una persona, anche se nota, senza il suo consenso. Lo ha stabilito il Garante affrontando il caso di una donna di spettacolo, impegnata anche in politica, che aveva casualmente scoperto la sua fotografia su alcuni volantini pubblicitari utilizzati per reclamizzare servizi odontoiatrici.

Consumatori: Class action operativa dal primo gennaio

E’ operativo dal 1° gennaio 2010 un nuovo strumento di tutela dei consumatori: la class action, azione legale collettiva per il risarcimento dei danni procurati ad un certo numero di consumatori a causa di un medesimo illecito.