Pubblicità: negli USA previsioni positive anche per la carta stampata

La stabilizzazione della raccolta pubblicitaria dovrebbe, finalmente, caratterizzare il disastroso mercato USA della carta stampata nel 2010.

Queste almeno sono le previsioni, abbastanza confortanti, del gruppo finanziario Wells Fargo, secondo cui la raccolta pubblicitaria di quotidiani e periodici, nell’anno in corso, limiterebbe le perdite sotto il 10% rispetto al 2009. Le stime parlano già di una crescita del 20% della raccolta di quotidiani quali il New York Times ed il Wall Street, mentre, con riguardo ai magazine l’editore Condè Nast avrebbe già dichiarato un aumento del 6-7%. L’inversione di tendenza negativa sarebbe stata determinata dall’aumento degli investimenti degli inserzionisti di telecomunicazioni, banche e dell’automotive. Con riguardo agli altri media, riporta Italia Oggi che ha ripreso la notizia originaria, altre analisi, come quelle dell’agenzia Fitch, stimano una crescita del mercato pubblicitario delle affissioni nel secondo semestre 2010; una stabilizzazione della raccolta della radio ed una ripresa della pubblicità televisiva. Ciò, soprattutto, a causa dell’aumento della permanenza davanti al piccolo schermo da parte degli americani, che guarderebbero in media 4 ore e 49 minuti al giorno di tv. (D.A. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Pubblicità: negli USA previsioni positive anche per la carta stampata

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL