Cessione d’azienda con rettifica del valore di avviamento. Stop della CTP di Milano all’accertamento incrociato ai fini delle dirette

L’ufficio, ai fini del registro, passa dalla tassazione del valore venale ad una tassazione matematica, non valida certamente per il venditore perché non tiene conto delle scritture contabili, degli atti aventi data certa, delle risultanze derivanti da ispezioni ed altro ancora; tiene invece conto degli utili futuri, aspetti questi che non interessano più la parte venditrice”.