DTT, Corecom chiedono incontro a Romani. Inaccettabile regalare ai superplayer le frequenze del dividendo interno (beauty contest)

”Truffa delle frequenze tv, Far West dell’etere, mancati incassi per lo Stato, canali impacchettati e munificamente donati a Rai e Mediaset a spese dei contribuenti, tagli dei fondi alle emittenti locali, attacco al pluralismo: la transizione verso il digitale terrestre non e’ rosea, faccio mia la denuncia del saccheggio dell’etere espressa dalla stampa nazionale”.