Radio. Il default delle emittenti locali. Quando vince Golia, per colpa di Davide

pistola - Radio. Il default delle emittenti locali. Quando vince Golia, per colpa di Davide

Gli editori sul banco degli imputati trascinano un po’ tutti: stato assente, network cannibali, speaker poco avvezzi al sacrificio, giornalisti troppo esosi, agenti pubblicitari non all’altezza, tecnici approssimativi. La difesa degli imputati, ovviamente, addossa ogni responsabilità alla proprietà, accusata di ingerenze in ogni settore e miopia negli investimenti. Ma prima di trovare colpevoli ed emettere […]

Pay tv. Usa: calo del 3% delle sottoscrizioni nell’ultimo anno, è crisi del settore?

cable cord - Pay tv. Usa: calo del 3% delle sottoscrizioni nell’ultimo anno, è crisi del settore?

La pay tv statunitense deve fare i conti con un notevole calo dell’utenza: dopo il report di Nielsen sul regresso delle abitudini degli spettatori verso forme free di intrattenimento televisivo, anche uno studio del Leichtman Research Group conferma il trend calante della sottoscrizione di abbonamenti alla tv a pagamento negli Stati Uniti. Le case americane […]

Tlc, Agcom: incoraggiare standardizzazione di input e servizi nell’ecosistema 5G

5G - Tlc, Agcom: incoraggiare standardizzazione di input e servizi nell'ecosistema 5G

“Favorire l’adozione di standard e la condivisione delle tecnologie 5G anche attraverso accordi FRAND, ovvero equi, ragionevoli e non discriminatori relativamente all’accesso a brevetti che proteggono tecnologie cosiddette essential standard”. Lo ha detto il Commissario dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, Antonio Nicita, intervenendo a Bruxelles alla conferenza “LeadershIP” alla quale hanno preso parte i […]

Radio, USA: Cumulus in ripresa. Ma deve gestire 2 miliardi di debiti

cumulus media 1 1024x768 - Radio, USA: Cumulus in ripresa. Ma deve gestire 2 miliardi di debiti

In una recente intervista per Ink Radio Magazine, testata statunitense dedicata al mondo della radio, la CEO di Cumulus Mary Berner aveva annunciato la svolta positiva della compagnia, con superamento della crisi che per anni ne aveva investito gli affari. Ink Radio, a distanza di qualche giorno, ha rilasciato un altro estratto della stessa intervista, […]