Accordo tra Arcus e Publishare per la pubblicità nazionale di Primocanale

Dal 1° gennaio 2007 Arcus Pubblicità affiderà in subconcessione a Publishare la raccolta di pubblicità nazionale di Primocanale, la prima emittente locale della Liguria


Publishare, che ha già in portafoglio Telelombardia e Antenna 3, acquisisce un altro importante mezzo: con oltre 260.000 ascoltatori nel giorno medio (fonte: Auditel) Primocanale è saldamente in testa alla classifica delle emittenti locali liguri, e ai primi posti nella classifica nazionale.
“Questo accordo è parte di una scelta strategica, riteniamo infatti che le televisioni locali possano essere maggiormente valorizzate sul mercato se inserite in un progetto mirato, quale è appunto quello di Publishare.” spiega Maurizio Ferrian, amministratore delegato di Arcus Pubblicità.
L’accordo tra le due concessionarie, siglato nella settimana prima di Natale, si inserisce nel piano di sviluppo di Publishare per il 2007.
“Primocanale, così come Telelombardia e Antenna 3 sono tre emittenti diverse perché agiscono in territori diversi, ma tutte e tre hanno un progetto editoriale forte che rappresenta una straordinaria opportunità di comunicazione per il mercato pubblicitario. Insieme possono offrire una copertura interessante per tutti gli utenti nazionali.”, spiega Stefano Marzo, direttore commerciale di Publishare.
Primocanale, nata nel 1982, trasmette in tutta la Liguria e nella provincia di Massa grazie a una efficace e capillare rete di alta frequenza.
L’emittente ha nell’informazione il suo punto di forza ed è stata la prima televisione locale ad eliminare dal palinsesto le televendite per garantire un puntuale e ininterrotto servizio informativo.
Dal 2004 i programmi di Primocanale sono diffusi in simulcast (analogico e digitale).

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Accordo tra Arcus e Publishare per la pubblicità nazionale di Primocanale

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL