Agcom. Audizione vertici Telecom Italia

Il Consiglio dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha oggi audito l’Amministratore delegato di Telecom Italia, Franco Bernabè


.Oggetto dell’audizione è stata un’accurata ricognizione dello stato del settore delle telecomunicazioni italiane nella prospettiva dello sviluppo della rete di nuova generazione.
In occasione dell’incontro odierno il dott. Bernabè ha illustrato gli impegni presentati all’Autorità relativi all’apertura della rete di accesso.
L’Autorità ha oggi dato avvio al processo formale di valutazione degli impegni che seguirà il percorso istruttorio delineato dalla delibera 131/08/CONS: entro due mesi Telecom Italia può integrare il documento presentato. Il documento definitivo è sottoposto, su deliberazione dell’AGCOM, ad una consultazione pubblica.
Successivamente alla consultazione il documento può essere integrato, su richiesta dell’AGCOM, per tenere conto degli esiti del market test.
All’esito del processo sopra delineato, l’AGCOM prenderà la decisione finale in merito agli impegni.
Il Presidente Calabrò ha dichiarato “Il processo avviato oggi è un passaggio di fondamentale importanza per il futuro delle telecomunicazioni nel nostro Paese. Apprezziamo lo sforzo di Telecom Italia teso a creare un clima costruttivo di collaborazione e la concretezza delle proposte. Il lavoro di valutazione degli impegni sarà rigoroso ed attento e si avvarrà del contributo di tutti gli operatori presenti sul mercato.”

Napoli, 25 giugno 2008

printfriendly pdf button - Agcom. Audizione vertici Telecom Italia