Agcom, par condicio: richiamo agli organi di informazione radiotelevisiva su referendum

La Commissione servizi e prodotti dell’Autorità per le geranzie nelle comunicazioni, nella sua riunione odierna, ha esaminato gli esposti pervenuti in materia di informazione sui referendum che si terranno il 12 e 13 giugno.

La Commissione, a maggioranza, ha deciso "di richiamare tutti gli organi di informazione radiotelevisiva al rigoroso rispetto dei principi di imparzialità, correttezza e completezza informativa sui temi dei referendum, raccomandando altresì che siano fornite chiare e adeguate spiegazioni sui quesiti oggetto della consultazione e che nelle trasmissioni di informazione e, massimamente, nei telegiornali i giornalisti televisivi evitino di strumentalizzare per la campagna referendaria posizioni e opinioni ad essa estranee". L’autorità ricorda, infine, che alla mezzanotte di oggi scatta il silenzio elettorale che proseguirà fino alla chiusura delle operazioni di voto.
printfriendly pdf button - Agcom, par condicio: richiamo agli organi di informazione radiotelevisiva su referendum