Al Jazeera, prosegue l’espansione in lingua inglese

La storica emittente araba conclude accordi per la diffusione dei propri canali


La nota emittente araba Al Jazeera (“penisola” in lingua originale; indica la forma del paese d’origine, il Qatar) ha recentemente concluso accordi fondamentali per l’espansione dei suoi canali tradotti in lingua inglese. Le partnership strette con le società Hoist e Cable Tv permetteranno all’emittente orientale di diffondere il segnale rispettivamente in Europa, con la possibilità di essere trasmessa anche negli hotel, e ad Hong Kong. Al Jazeera, la cui sede principale si trova nella capitale del Qatar Doha, è nata nel 1996 per volontà dell’emiro Hamad bin Khalifa al Thani. Si impose come principale emittente araba nel 2000 seguendo le operazioni militari statunitensi battezzate Desert Fox e ha confermato la sua popolarità l’anno successivo, in occasione degli attenti dell’11 settembre, trasmettendo i messaggi video del leader Osama Bin Laden. In Italia il segnale di Al Jazeera arriva via satellite Hot Bird sulle piattaforme Sky e Alice Home Tv: ciò ha consentito, esattamente dal 15 novembre del 2006, di trasmettere l’intera programmazione in versione inglese del canale d’informazione arabo. La versione inglese di Al Jazeera possiede tre sedi principali nel mondo, oltre alla base in Qatar: si tratta di Washington per gli Stati Uniti, Kuala Lumpur per la Malaysia (sede che trasmette in Asia, Medio Oriente escluso) e Londra per l’Europa. (Marco Menoncello per NL)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Al Jazeera, prosegue l’espansione in lingua inglese

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL