Atti arbitrari posti in essere dal pubblico ufficiale

A fronte di un comportamento prepotente ed arrogante del pubblico ufficiale è “scriminata” la reazione del privato


di Giuseppe Amato, sostituto procuratore presso il Tribunale di Roma
da Quotidiano Giuridico N 06/11/anno 2006
Ulteriori approfondimenti
La scriminante degli atti arbitrari commessi dal pubblico ufficiale può configurarsi in presenza di un atteggiamento sconveniente e prepotente del pubblico ufficiale.(Cassazione penale Sentenza, Sez. VI, 27/10/2006, n. 36009 – T.)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Atti arbitrari posti in essere dal pubblico ufficiale

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL