Audiradio 2° bimestre 2007: tra le radio nazionali volano Kiss Kiss e R101

Claudio Astorri commenta il 2° bimestre 2007


dal sito Astorri.it

di Claudio Astorri (foto)

Come sempre preferiamo rapportare i dati più che al periodo immediatamente precedente, che pure è mostrato, allo stesso periodo dell’anno precedente; a causa del cambio metodologico, il confronto più corretto è certamente con il dato del 1° semestre 2006.

AUDIRADIO 2007 – 2° bimestre

Ascoltatori nel Giorno Medio delle Radio Nazionali
2° Bim 2007 1° Bim 2007 1° Sem 2006 Diff in VA Diff in %
TOTALE ASCOLTI RADIO 38.248.000 38.365.000 37.777.000 471.000 1,25
RAI RADIO 1 6.714.000 6.549.000 6.704.000 10.000 0,15
RAI RADIO 2 5.216.000 5.003.000 5.435.000 -219.000 -4,03
RAI RADIO 3 1.704.000 1.815.000 1.945.000 -241.000 -12,39
ISORADIO 1.069.000 1.052.000 1.108.000 -39.000 -3,52
RADIO R 101 1.927.000 1.762.000 1.356.000 571.000 42,11
RMC RADIO MONTECARLO 1.776.000 1.942.000 2.053.000 -277.000 -13,49
RADIO CAPITAL 1.806.000 1.861.000 2.016.000 -210.000 -10,42
RADIO DEEJAY 5.484.000 5.659.000 5.820.000 -336.000 -5,77
RADIO KISS KISS 2.415.000 2.224.000 1.477.000 938.000 63,51
RADIO MARIA 1.667.000 1.871.000 1.666.000 1.000 0,06
RADIO RADICALE 516.000 482.000 522.000 -6.000 -1,15
RADIO 105 NETWORK 3.941.000 3.707.000 3.694.000 247.000 6,69
RDS RADIO DIMENSIONE SUONO 4.576.000 4.596.000 4.838.000 -262.000 -5,42
RADIO ITALIA 3.720.000 3.446.000 3.064.000 656.000 21,41
RTL 102.5 5.013.000 4.784.000 4.624.000 389.000 8,41
RADIO 24 1.806.000 1.865.000 1.763.000 43.000 2,44
M2O 1.369.000 1.311.000 1.014.000 355.000 35,01

Ecco i commenti alle evidenze più significative da una prima analisi…

Vincenti – Nr. 1: KISS KISS

Il giorno medio, come il 7 giorni, cresce ancora con la salita migliore tra tutte le radio nazionali degli ultimi 12 mesi grazie ad un notevolissimo + 63,9%. Siamo curiosi di verificare il quarto d’ora medio della stazione, dato cruciale, che in tutta questa grande salita non è mai stato al pari delle aspettative e dei rapporti con le altre emittenti.

Vincenti – Nr. 2: R 101

In soli 2 anni di lavoro sono state raggiunte e superate realtà come RADIO MONTECARLO (ben oltre 35 anni di vita) e RADIO CAPITAL (ben oltre 10 anni di vita) di proprietà di gruppi particolarmente importanti. La crescita dell’ultimo anno è + 42,1%. C’è una legittima soddisfazione in chi ha operato nella “start-up” vincente. Ma è solo l’inizio…

Vincenti – Nr. 3: M2O

Bella crescita in un anno (+ 35,1%) con anche un passo in più rispetto al bimestre precedente. Lo scenario di mercato senza RADIO ITALIA NETWORK e con una radiofonia locale più debole sul segmento (vedi DISCO RADIO) dovrebbe favorire ulteriormente M2O. Con l’occasione mando un caro saluto ai miei amici Bolognesi e Provenzano…

Tra i vincenti dopo i primi 3, da citare altrimenti l’editore e i manager mi tolgono il saluto, anche RADIO ITALIA (+ 21,4%). “Buon Compleanno RADIO ITALIA” in prime time su CANALE 5 ha certamente contribuito alla notorietà (vedi 7 giorni). Ora vedremo se esiste una crescita strutturale fatta anche di quarti d’ora e di affezione.

Perdenti – Nr. 1: RADIO MONTECARLO

Spiace sempre scrivere degli sconfitti; in questo caso un dato del -13,49% in un anno si commenta da solo. La marca è enorme, prestigiosa. I risultati di ascolto non sono all’altezza della tradizione e della storia. Sappiamo per certo che Alberto Hazan e i suoi manager sapranno reagire.

Perdenti – Nr. 2: RAI RADIO 3

E’ un emittente che ha un progetto complessivo che è davvero interessante (la ascolto spesso anch’io…) e che rappresenta un’oasi per un pubblico di un certo profilo. Dato che il pubblico di quel target è comunque affluente, ci può essere stato un problema di cura strategica ed operativa dell’offerta editoriale?

Perdenti – Nr. 3: RADIO CAPITAL

Il dato è chiaro: -10,42% in un anno. Anziché tornare alla direzione di Carlo Mancini si è preferito cambiar pagina con Linus che ha già fatto aumentare moltissimo la quantità di parlato nella conduzione; conseguentemente l’immagine musicale generale e particolare (classici) della radio appare fortemente compromessa. In arrivo la “nuova” RADIO CAPITAL…

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Audiradio 2° bimestre 2007: tra le radio nazionali volano Kiss Kiss e R101

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL