Audiradio 2° bimestre 2007: tra le radio nazionali volano Kiss Kiss e R101

Claudio Astorri commenta il 2° bimestre 2007


dal sito Astorri.it

di Claudio Astorri (foto)

Come sempre preferiamo rapportare i dati più che al periodo immediatamente precedente, che pure è mostrato, allo stesso periodo dell’anno precedente; a causa del cambio metodologico, il confronto più corretto è certamente con il dato del 1° semestre 2006.

AUDIRADIO 2007 – 2° bimestre

Ascoltatori nel Giorno Medio delle Radio Nazionali
2° Bim 2007 1° Bim 2007 1° Sem 2006 Diff in VA Diff in %
TOTALE ASCOLTI RADIO 38.248.000 38.365.000 37.777.000 471.000 1,25
RAI RADIO 1 6.714.000 6.549.000 6.704.000 10.000 0,15
RAI RADIO 2 5.216.000 5.003.000 5.435.000 -219.000 -4,03
RAI RADIO 3 1.704.000 1.815.000 1.945.000 -241.000 -12,39
ISORADIO 1.069.000 1.052.000 1.108.000 -39.000 -3,52
RADIO R 101 1.927.000 1.762.000 1.356.000 571.000 42,11
RMC RADIO MONTECARLO 1.776.000 1.942.000 2.053.000 -277.000 -13,49
RADIO CAPITAL 1.806.000 1.861.000 2.016.000 -210.000 -10,42
RADIO DEEJAY 5.484.000 5.659.000 5.820.000 -336.000 -5,77
RADIO KISS KISS 2.415.000 2.224.000 1.477.000 938.000 63,51
RADIO MARIA 1.667.000 1.871.000 1.666.000 1.000 0,06
RADIO RADICALE 516.000 482.000 522.000 -6.000 -1,15
RADIO 105 NETWORK 3.941.000 3.707.000 3.694.000 247.000 6,69
RDS RADIO DIMENSIONE SUONO 4.576.000 4.596.000 4.838.000 -262.000 -5,42
RADIO ITALIA 3.720.000 3.446.000 3.064.000 656.000 21,41
RTL 102.5 5.013.000 4.784.000 4.624.000 389.000 8,41
RADIO 24 1.806.000 1.865.000 1.763.000 43.000 2,44
M2O 1.369.000 1.311.000 1.014.000 355.000 35,01

Ecco i commenti alle evidenze più significative da una prima analisi…

Vincenti – Nr. 1: KISS KISS

Il giorno medio, come il 7 giorni, cresce ancora con la salita migliore tra tutte le radio nazionali degli ultimi 12 mesi grazie ad un notevolissimo + 63,9%. Siamo curiosi di verificare il quarto d’ora medio della stazione, dato cruciale, che in tutta questa grande salita non è mai stato al pari delle aspettative e dei rapporti con le altre emittenti.

Vincenti – Nr. 2: R 101

In soli 2 anni di lavoro sono state raggiunte e superate realtà come RADIO MONTECARLO (ben oltre 35 anni di vita) e RADIO CAPITAL (ben oltre 10 anni di vita) di proprietà di gruppi particolarmente importanti. La crescita dell’ultimo anno è + 42,1%. C’è una legittima soddisfazione in chi ha operato nella “start-up” vincente. Ma è solo l’inizio…

Vincenti – Nr. 3: M2O

Bella crescita in un anno (+ 35,1%) con anche un passo in più rispetto al bimestre precedente. Lo scenario di mercato senza RADIO ITALIA NETWORK e con una radiofonia locale più debole sul segmento (vedi DISCO RADIO) dovrebbe favorire ulteriormente M2O. Con l’occasione mando un caro saluto ai miei amici Bolognesi e Provenzano…

Tra i vincenti dopo i primi 3, da citare altrimenti l’editore e i manager mi tolgono il saluto, anche RADIO ITALIA (+ 21,4%). “Buon Compleanno RADIO ITALIA” in prime time su CANALE 5 ha certamente contribuito alla notorietà (vedi 7 giorni). Ora vedremo se esiste una crescita strutturale fatta anche di quarti d’ora e di affezione.

Perdenti – Nr. 1: RADIO MONTECARLO

Spiace sempre scrivere degli sconfitti; in questo caso un dato del -13,49% in un anno si commenta da solo. La marca è enorme, prestigiosa. I risultati di ascolto non sono all’altezza della tradizione e della storia. Sappiamo per certo che Alberto Hazan e i suoi manager sapranno reagire.

Perdenti – Nr. 2: RAI RADIO 3

E’ un emittente che ha un progetto complessivo che è davvero interessante (la ascolto spesso anch’io…) e che rappresenta un’oasi per un pubblico di un certo profilo. Dato che il pubblico di quel target è comunque affluente, ci può essere stato un problema di cura strategica ed operativa dell’offerta editoriale?

Perdenti – Nr. 3: RADIO CAPITAL

Il dato è chiaro: -10,42% in un anno. Anziché tornare alla direzione di Carlo Mancini si è preferito cambiar pagina con Linus che ha già fatto aumentare moltissimo la quantità di parlato nella conduzione; conseguentemente l’immagine musicale generale e particolare (classici) della radio appare fortemente compromessa. In arrivo la “nuova” RADIO CAPITAL…

printfriendly pdf button - Audiradio 2° bimestre 2007: tra le radio nazionali volano Kiss Kiss e R101