Audiweb. Ad agosto il web non va in ferie e la mappa dell’informazione online continua a variare

Cresce, cresce, cresce. Anche durante le vacanze estive. È il web, in Italia, che, sfruttando in buona parte gli strumenti mobili (iPad, palmari e mini-portatili collegati alla rete web tramite penne Usb) – con cui la gente può connettersi persino mentre prende il sole in spiaggia – approfitta del sonnecchiare estivo degli altri media per dar loro una bella spallata.

Il numero odierno di ItaliaOggi riporta, nudi e crudi, i dati Audiweb, secondo i quali l’utilizzo di internet nel nostro Paese cresce senza sosta, con ritmi da doppia cifra. I cuori pulsanti di questo sviluppo sono, come sempre, i grandi portali come Msn/WindowsLive, Virgilio, Libero e Yahoo!. Tuttavia, nonostante (data la loro predisposizione) i loro “contatti” siano esponenzialmente maggiori dei siti normali (quasi 4 milioni per Msn, la metà per Virgilio, poco meno per Libero e Yahoo!), il ritmo di crescita – pur elevato – non è paragonabile a quello dei fratelli minori. A parte Virgilio, che viaggia al 20%, e Libero che lo segue al 16%, gli altri due portali risultano abbastanza statici: +1,94% per Yahoo! e, addirittura, -0,52% per Msn.I veri motori dell’espansione sono piuttosto i portali d’informazione: sia quelli creati appositamente per il web, che le versioni online di altri organi informativi. Repubblica.it, primo tra tutti, continua a distanziare Corriere.it, tanto in termini di utenti unici (1 milione a 760mila), quanto in quelli di crescita (+24% contro +20%). Seguono Mediaset.it e Il Meteo.it, in grande espansione (+37% e +65%); solo qualche posto più giù, invece, il fulcro dell’informazione sportiva: Gazzetta.it (477mila utenti unici), segno che gli italiani il calcio preferiscono ancora leggerlo sui giornali o vederlo in tv. Subito dopo i portali dei maggiori quotidiani, si registra un balzo impressionante del sito dell’Ansa che, con 329mila utenti unici, sale nientemeno che del 175% rispetto a un anno fa. Scorrendo, poi, troviamo, sempre con dati di crescita in doppia cifra abbondante, LaStampa.it, Rai.it e Sky.it. Cala clamorosamente, con i suoi 156mila utenti unici, soltanto il sito de Il Sole 24 Ore, che risentirà, anch’esso, della crisi interna, e di vendite, del quotidiano di Confindustria. Andando ancora più giù nella top 50, incontriamo ancora portali d’informazione, di  costume, di compagnie aeree (Ryanair). E un dato curioso: in tempi di crisi come questi il sito che ha registrato la crescita più significativa è Saldiprivati.com (+482%!). (G.M. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Audiweb. Ad agosto il web non va in ferie e la mappa dell'informazione online continua a variare

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL