Calcio: diritti tv; Camera, testo resta a Commissione cultura

Folena, strumentale richiesta CdL per legare testo a ddl su tv


ANSA
Resterà nella commissione Cultura della Camera, che ne ha già cominciato l’esame, la competenza sul disegno di legge che ridisegna la normativa sui diritti televisivi del calcio: è la decisione, da quanto si è informalmente appreso, della presidenza della Camera che ha respinto la richiesta avanzata da Forza Italia di trasferire il provvedimento nella commissione Trasporti citando a sostegno della loro tesi un precedente della scorsa legislatura. Mentre in commissione Cultura prosegue l’esame del testo, la commissione Trasporti ha rinviato “a data da definire” il parere sul provvedimento che però dovrebbe giungere la prossima settimana. Un rinvio dovuto tanto al fatto che è stato spostato il termine per la presentazione degli emendamenti quanto alla circostanza che il testo dovrebbe arrivare in Aula dopo l’esame della legge Finanziaria, nella seconda metà di novembre. “La richiesta di Forza Italia – spiega il presidente della commissione Cultura di Montecitorio, Pietro Folena – era assolutamente strumentale, al fine di legare il testo sui diritti che è in materia di sport al ddl Gentiloni”. (ANSA).

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Calcio: diritti tv; Camera, testo resta a Commissione cultura

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL