Cani da guardia e da salotto

Il compito delle autorità indipendenti è quello di vigilare sul rispetto delle regole dei propri settori. Ma, tra tali organismi, in Italia c’è chi piantona e chi, invece, sonnecchia.

Al primo gruppo appartiene senza dubbio l’Autorità garante della concorrenza e del mercato, ente agile, energico, organizzato, capace di randellare chi gioca fuori dai precetti. Nel secondo dobbiamo – ahinoi – annoverare l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni, organismo lento, affaticato e mescolato, con una fragile emancipazione. Non a caso, se le prese di posizione del presidente dell’Agcm, Catricalà, sono sempre forti e chiare, gli avvertimenti del suo collega all’Agcom, Calabrò, appaiono frequentemente sussurrati e vaghi. Catricalà non le manda mai a dire: i sacrosanti strali contro l’ennesimo tentativo delle corporazioni professionali (con lo sconfortante appoggio del ministro Alfano) di abbattere le liberalizzazioni faticosamente conseguite nel nostro paese, reintegrando ed addirittura potenziando anacronistici privilegi a tutto danno di cittadini e giovani professionisti, ne sono ricco esempio. La fiacca e acciarpata gestione delle problematiche dell’ordinamento dei canali (LCN) – su cui ha dovuto incitare la stessa Antitrust – della revisione del Piano nazionale di assegnazione delle frequenze digitali e della radio numerica da parte di Agcom è indicativa sulla sponda opposta. Le autorità indipendenti dovrebbero essere, sempre, cani da guardia posti ai confini delle regole. Non scodinzolanti cagnetti da salotto.

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Cani da guardia e da salotto

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL