CNT Informa n. 36 – Pubblichiamo un estratto del nuovo numero del bollettino del Coordinamento Nazionale Televisioni

AGCOM: diritti sportivi, Comunicazione del 26/09/08 – AGCOM: Mediterranean Network of Regulatory Authorities – TV: pubblicità occulta, esposto del Codacons contro la Rai – TV: Altroconsumo, esposto contro la Rai


AGCOM COMUNICAZIONE DEL 26/09/2008, DIRITTI SPORTIVI
AVVIATA ISTRUTTORIA LEGA PRO STAGIONE 2009/2010

È avviata l’istruttoria di cui all’articolo 4 del Regolamento in materia di procedure istruttorie e di criteri di accertamento per le attività demandate all’Agcom dal decreto legislativo 9 gennaio 2008, n. 9, recante la “Disciplina della titolarità e della commercializzazione dei diritti audiovisivi sportivi e relativa ripartizione delle risorse” approvato con delibera n. 307/08/CONS del 5 giugno 2008, pubblicata nella G.U. n. 148 del 26 giugno 2008, per l’approvazione delle linee-guida per la commercializzazione dei diritti audiovisivi sportivi relativi alle competizioni sportive organizzate dalla Lega Pro per la stagione sportiva 2009/2010. Il CNT contesta fermamente il comportamento della Lega nei confronti delle emittenti locali. Il CNT lamenta anche la debolezza e la insufficiente tutela da parte dell’AGCOM, ma anche e soprattutto dall’Antitrust, cioè dall’Autorità per la Concorrenza e il Mercato. Evidentemente per quest’ultima, la Lega Calcio è un “moloch” che non si può toccare. Il CNT, “alla ricerca di un giudice a Berlino”, sottoporrà anche a verifica di legalità sotto il profilo penale l’intero comportamento della Lega Calcio.

TV FINANZIAMENTO PRODUZIONI IN CAMPANIA
APPROVAZIONE AVVISO DI EVIDENZA PUBBLICA

La Regione Campania finanzia produzioni di cinema e televisione (enti pubblici, associazioni private, società di produzione, TV pubbliche e private) che hanno in realizzazione o che realizzeranno produzioni cinematografiche, televisive, etc., nella Regione Campania. I finanziamenti sono finalizzati ad: attrarre produzioni cinematografiche e televisive esterne; incentivare il funzionamento e la qualificazione del mercato del lavoro del settore dello spettacolo e in ambito artistico favorendo l’inserimento di professionalità locali in produzioni che scelgono la Campania per le loro riprese; € 1.320.000,00 per il comparto audiovisivo così ripartite: € 924.000,00 per lungometraggi cinematografici e programma o fiction televisiva seriale; € 290.400,00 per Documentari, Docufiction, e Programmi televisivi non seriali.

AGCOM MEETING A REGGIO CALABRIA
IL MEDITERRANEAN NETWORK OF REGULATORY AUTHORITIES

Si sono svolti a Reggio Calabria, il 2 e 3 ottobre, i lavori del Mediterranean Network of Regulatory Authorities (MNRA) che raggruppa i Regolatori indipendenti nel settore audiovisivo dei Paesi del Mediterraneo. La presidenza del Network per il 2008-2009 è stata assunta da Corrado Calabro’, presidente dell’Autorita’ italiana per le garanzie nelle comunicazioni. L’importanza del Network ha coinciso con la nuova presa di coscienza, dopo la Conferenza di Barcellona del 1995, del fondamentale ruolo, culturale e politico, del Mediterraneo nel contesto europeo. Al meeting di Reggio Calabria hanno partecipato i Paesi membri del Network e sono stati presenti come osservatori altri Paesi che si mostrano interessati a entrare a far parte del Network. Attualmente il Network e’ costituito da 18 Regolatori.

TV CODACONS, PUBBLICITA’ OCCULTA
ESPOSTO ALL’ANTITRUST CONTRO LA RAI

Il Codacons ha deciso di presentare un esposto all’Antitrust contro la trasmissione di Rai1 “Tutti pazzi per la tele”, condotta da Antonella Clerici, in cui si chiede di accertare la fattispecie di pubblicità occulta ai danni dei telespettatori. Nella puntata trasmessa il 30/09/08 “l’ospite di punta era Mike Bongiorno – spiega il Codacons – il quale si è presentato munito del suo libro fresco di stampa. Nel corso del programma, ripetutamente e in modo poco elegante e rispettoso del pubblico, Bongiorno ha pubblicizzato il libro da lui scritto, sfogliandolo in diretta e mostrandolo alle telecamere. Al punto che la stessa conduttrice, dopo i continui riferimenti di Bongiorno al suo libro in “edizione ridotta”, ha deciso di sfilarlo dalle mani del presentatore e mostrarlo chiaramente ai telespettatori”.

TV ALTROCONSUMO, PRATICHE COMMERCIALI SCORRETTE
ESPOSTO ALL’ ANTITRUST E ALL’AGCOM CONTRO LA RAI

Interruzioni pubblicitarie palesi ma anche finti backstage, in realtà spazi promozionali a pagamento. E’ quanto successo nella trasmissione Miss Italia, andata in onda su RaiUno gli scorsi 11, 12 e 13 settembre. L’ipotesi è che siano state realizzate pratiche commerciali scorrette, comportamenti lesivi degli interessi dei consumatori, pubblicità occulta e sforamento dei limiti di affollamento pubblicitario. I siparietti con i parrucchieri in azione nel finto backstage sarebbero frutto di accordi per promuovere la loro attività, in cambio di pagamento di oltre 9.000 euro.

TV SAT EVENTI E MANIFESTAZIONI
DAL 18 AL 24/10 L’HOT BIRDTM TV AWARDS

Ben 8 canali italiani. Serata di premiazione a Venezia il 14 novembre a Venezia. L’appuntamento è promosso da Eutelsat con la collaborazione di Eurovisioni, la più importante manifestazione dedicata all’audiovisivo europeo, che si terrà a Roma dal 18 al 24 ottobre. In concorso a HOT BIRDTM TV AWARDS 132 canali tematici provenienti da 17 Paesi. 38 i canali scelti per 11 categorie, che parteciperanno al rush finale.

C.N.T. – Coordinamento Nazionale Televisioni – SEDE LEGALE: P.zza Municipio, 80 – 80133 Napoli SEDE OPERATIVA: Via Bari, 19 – 72013 Ceglie Messapica TEL. 337941697 TEL e FAX. 0804839707
SITO INTERNET: www.coordinamentonazionaletelevisioni.it
EMAIL: info@coordinamentonazionaletelevisioni.it
Direttore Costantino Federico
Reg.Tribunale di Napoli N. 4/07 del 17/01/2007
SEDE: P.zza Municipio, 80 – 80133 NAPOLI
TEL.337941697 – FAX:0818383118 – 0831377510

printfriendly pdf button - CNT Informa n. 36 - Pubblichiamo un estratto del nuovo numero del bollettino del Coordinamento Nazionale Televisioni