Consenza: perquisita la redazione del “Quotidiano della Calabria” e l’abitazione del cronista Paolo Orofino

I militari dell’Arma, su esecuzione di un provvedimento firmato dalla Procura di Salerno, cercavano una relazione del Ministero della Giustizia che il “Quotidiano” ha pubblicato in relazione all’arresto di un consigliere regionale dei Ds


(Franco Abruzzo.it) – Cosenza, 13 dicembre 2008. I carabinieri hanno eseguito stamattina una perquisizione nell’abitazione del giornalista Paolo Orofino, collaboratore del Quotidiano della Calabria” dal Tirreno cosentino, e nella sede del giornale a Castrolibero. I militari dell’Arma, su esecuzione di un provvedimento firmato dalla Procura di Salerno, cercavano una relazione del Ministero della Giustizia che il “Quotidiano” ha pubblicato in relazione all’arresto del consigliere regionale dei Ds Franco Pacenza avvenuto il 15 agosto 2006. In particolare si farebbe riferimento ad un colloquio che il politico avrebbe avuto in carcere insieme a parlamentari che erano andati a fargli visita nel quale si parlò del magistrato che aveva condotto l’inchiesta e che aveva chiesto al gip di Cosenza l’arresto di Pacenza. I carabinieri si sono recati prima a Cleto, piccolo centro del basso Tirreno cosentino, e poi nella redazione del “Quotidiano della Calabria” poichè il giornalista avrebbe riferito di non essere in possesso della relazione che aveva consegnato all’ex direttore Ennio Simeone. Secondo quanto si apprende, l’attuale direttore Matteo Cosenza ha aiutato gli investigatori a cercare il documento ma non è stato trovato. (Adnkronos)

printfriendly pdf button - Consenza: perquisita la redazione del "Quotidiano della Calabria" e l'abitazione del cronista Paolo Orofino
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Consenza: perquisita la redazione del "Quotidiano della Calabria" e l'abitazione del cronista Paolo Orofino

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL