Crisi, manovra-bis. Camusso (CGIL): che problemi ci sono a trasformare il beauty contest in una gara competitiva per l’assegnazione del dividendo digitale interno?

newsline logo - Crisi, manovra-bis. Camusso (CGIL): che problemi ci sono a trasformare il beauty contest in una gara competitiva per l'assegnazione del dividendo digitale interno?
Mettere all’asta le frequenze televisive digitali. Susanna Camusso ha ricordato come a pochi giorni dal varo della manovra di luglio il presidente del Consiglio avesse spegato alle parti sociali che ”tutto andava bene” e lo dimostrava il fatto che la pubblicita’ per le tv commerciali era diminuita solo dell’1-2% e che quindi ”non c’erano problemi”.

‘Se e’ cosi’ – ha concluso Camusso rivolgendosi a Berlusconi – cominci dall’asta sulle frequenze televisive e dall’asta sul digitale perche’ se tutto va bene spenda delle risorse per il bene del Paese, qualche miliardo fa bene a tutta l’Italia”. (ASCA)
printfriendly pdf button - Crisi, manovra-bis. Camusso (CGIL): che problemi ci sono a trasformare il beauty contest in una gara competitiva per l'assegnazione del dividendo digitale interno?
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Crisi, manovra-bis. Camusso (CGIL): che problemi ci sono a trasformare il beauty contest in una gara competitiva per l'assegnazione del dividendo digitale interno?

IN ARRIVO

USA. Crolla trading di stazioni radio AM/FM