Decodifica aberrante

Leggendo in controluce i provvedimenti regolamentari e legislativi in tema di DTT da dieci anni a questa parte, risulta evidente la tendenza a separare definitivamente i ruoli di network e content provider su scala locale (attualmente coincidenti per circa 500 soggetti su quasi 4.000 marchi/palinsesti).

In esatta contrapposizione all’ambito nazionale, dove, invece, si tende a consolidare entrambe le attività in capo ai quattro/cinque gruppi industriali (di cui due dominanti) che controllano l’80% dell’audience e il 70% del towering (per ora) televisivo. Con ogni probabilità, il prossimo futuro dei fornitori di servizi di media audiovisivi locali sarà costituito da un numero compreso tra 500 e 1.000 soggetti, che saranno trasportati da non più di 100 operatori di rete regionali, che prima del 2022 si ridurranno (attraverso operazioni di concentrazione) a 50. Fin qui nulla di criptico. Più arduo determinare se l’entropia sia frutto di una originaria diabolica pianificazione oligopolistica (od oligopolitica) o di un work in progress mutuato da un’immane incapacità trasversalmente ripartita tra operatori (locali), istituzioni e politica.

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Decodifica aberrante

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL