Deleghe ai sottosegretari del MinCom

Il ministro alle Comunicazioni Gentiloni ha, nelle scorse settimane, delegato con decreto alcune funzioni proprie ai sottosegretari Giorgio Calò e Luigi Vimercati.


Questa la ripartizione delle funzioni: il sottosegretario Giorgio Calò si occuperà del settore postale, coadiuvando tra l’altro il ministro nell’esercizio delle funzioni di indirizzo politico-amministrativo per quanto concerne il settore dei servizi di radiodiffusione sonora o televisiva a livello locale, per il quale è delegato a firmare i relativi provvedimenti. Vimercati, supporterà Gentiloni per quanto attiene il settore dello sviluppo e della promozione delle reti di comunicazione elettronica, nonché il settore dei servizi di radiodiffusione sonora e televisiva a livello nazionale, anche con la finalità di elaborare programmi e proposte concernenti l’attività delle imprese che operano nel settore delle comunicazioni nell’area urbana milanese e del Nord Italia in generale. Stando alle informazioni in possesso di questo periodico e vista la natura della delega, l’on.le Vimercati potrebbe disporre di un proprio ufficio sussidiario presso la sede milanese del MinCom (Via Principe Amedeo 5). (NL)

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Deleghe ai sottosegretari del MinCom

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL