Digitale terrestre, consumatori: “Tra decoder, piattaforme sat e switch-over è caos”

Altro che panacea di tutti i mali televisivi italiani. L’avvento del DTT, che ha portato seco (tra effetti diretti ed indiretti) nuove piattaforme satellitari e decoder, sta determinando tra gli utenti "il caos". Almeno secondo l’associazione di consumatori Adoc, che denuncia come le informazioni all’utenza siano "poco chiare", i nuovi decoder Tivùsat (che dovrebbe integrare la copertura del DTT in aree remote ma che in realtà è la controffensiva Mediaset/RAI a Sky) "rari e la metà dei cittadini delle regioni in cui si sta attuando il passaggio al digitale terrestre non ha acquistato il decoder". Adoc ha chiesto inoltre a RAI, a fronte del deleterio e contestatissimo oscuramento di diversi programmi sulla piattaforma Sky, di "rispettare il contratto di servizio e garantire la visione dei propri programmi su tutte le piattaforme". "La metà dei cittadini interessati dallo switch over non ha ancora acquistato il decoder – dichiara Carlo Pileri, presidente dell’Adoc – a causa, soprattutto, di un informazione scarsa e poco chiara nei contenuti e nelle modalità di passaggio al segnale digitale. Questi dati sono confermati anche dal vertiginoso calo d’ascolti fatto registrare da luglio in poi da Rai Due e Retequattro, i due canali non più visibili in analogico nelle Regioni interessate". Secondo l’Adoc, il decoder del provider sat Tivùsat, difficile da trovare nei negozi, configura "una violazione della concorrenza e del libero mercato, creando anche un notevole danno economico ai consumatori". L’associazione chiede inoltre alla Rai di non criptare i programmi: "La Rai è finanziata dal canone pagato dai cittadini, non può permettersi di limitare la visione gratuita dei propri programmi su piattaforme concorrenti, deve rispettare il contratto di servizio e garantire la visione dei propri programmi anche ai circa 5 milioni di abbonati Sky".
 
 
 

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Digitale terrestre, consumatori: "Tra decoder, piattaforme sat e switch-over è caos"

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL