Digitale terrestre: Fastweb presenta l’alternativa via IPTv

Dal 14 al 30 maggio Fastweb presenta la FastwebTv alla FNAC di via Torino a Milano. Obiettivo dell’iniziativa è quello di far conoscere l’IPTV, la TV via cavo che consente di trasportare il segnale televisivo utilizzando Internet a banda larga, come alternativa in vista del passaggio al DTT.

"Con il decoder di Fastweb, grazie anche a un’interfaccia molto semplice, è intuitivo navigare tra i moltissimi canali lineari offerti dal Digitale terrestre, scegliere fra migliaia di programmi on demand, abbonarsi alle offerte a pagamento di Sky o di Mediaset Premium con un unico decoder, senza bisogno di parabole o card aggiuntive. Tutti i canali sono suddivisi fra le diverse aree tematiche (film, ragazzi, intrattenimento, musica, news e sport, azione e scoperte) e sono immediatamente raggiungibili da un’unica schermata. Inoltre con il servizio di REPLAYTV è possibile rivedere i programmi andati in onda nei tre giorni precedenti sui canali nazionali", spiega l’operatore di tlc in una nota inviataci oggi. "Sempre più ricca è l’offerta di contenuti on demand che è possibile vedere e rivedere senza limiti di orario e senza vincoli di palinsesto. In ogni momento è possibile scegliere fra circa 450 film, 850 cartoni animati, 50 serie tv, 130 concerti e 6.000 video musicali, oltre a documentari, programmi comici, partite di calcio e altro ancora" .
printfriendly pdf button - Digitale terrestre: Fastweb presenta l'alternativa via IPTv