Digitale terrestre, Friuli Venezia Giulia, Corecom: incontro con le emittenti locali

Si è svolto, nella sede del Corecom FVG a Trieste, un incontro con tutti i rappresentanti delle emittenti televise locali del Friuli Venezia Giulia.

L’evento è stato organizzato allo scopo di riunire gli operatori del settore attorno ad un unico tavolo per raccogliere e confrontare le principali problematiche che potrebbero interessare le emittenti della regione nella fase di transizione alla televisione digitale terrestre, prevista per il Friuli Venezia Giulia nel secondo semestre del 2010. La riunione è stata aperta dal Presidente del Consiglio Regionale Ballaman, il quale, nell’esprimere il proprio ringraziamento alle televisioni regionali per la costante opera di informazione svolta sul territorio, ha assicurato l’attenzione del Consiglio in questa delicata fase di transizione che interesserà le emittenti ma anche i cittadini che ne seguono i programmi. Ed è proprio a favore dei cittadini che il Presidente del Corecom, Paolo Francia, ha auspicato un significativo sostegno da parte della Regione per avviare una campagna di comunicazione istituzionale che possa agevolare quanto più possibile il passaggio al digitale. Gli elementi emersi nell’incontro, assieme ai risultati di un questionario predisposto dal Comitato e destinato alle tv locali, saranno raccolti in un documento che a breve sarà presentato al Consiglio regionale nell’ambito di un più ampio progetto denominato “DiTe Corecom”, dove alla prima fase dedicata agli operatori seguirà una seconda fase rivolta proprio ai cittadini della regione, con una particolare attenzione a quelle fasce di popolazione che, per questioni anagrafiche o di collocazione geografica (si pensi alle numerose aree montane), potrebbero affrontare tale cambiamento con maggiori difficoltà.
printfriendly pdf button - Digitale terrestre, Friuli Venezia Giulia, Corecom: incontro con le emittenti locali