Digitale terrestre, switch-off Alto Adige: domani il passaggio in Alta val d’Isarco

Il passaggio alla nuova TV digitale in Alto Adige tocca domani (3 novembre) la quarta area, quella di Vipiteno e dell’Alta val d’Isarco.

Dalla mattina i tecnici di RAI, RAS e delle emittenti private spegneranno il vecchio segnale analogico e gli impianti verranno digitalizzati. Per la risintonizzazione dei canali la Provincia Autonoma di Bolzano nel suo consueto bollettino giornaliero "consiglia agli utenti di attendere il tardo pomeriggio, a operazioni concluse". Oltre alla RAI e alle emittenti private, anche la RAS è pronta a rendere operativi i suoi 13 impianti di Vipiteno, Campo Trens, Flanes, Val di Vizze, Caminata, Sasso, Valgiovo, Giovo val di mezzo, Racines, Ridanna, Colle Isarco, Fleres e Brennero.  Per ogni chiarimento sul passaggio alla TV digitale, in particolare sulla risintonizzazione dei canali, sono disponibili il numero verde del Ministero 800.022.000 e il numero della RAS 0471 546666. Informazioni, indicazioni e spiegazioni anche sui siti web della Provincia www.provincia.bz.it/digitale-terrestre o della RAS www.ras.bz.it
printfriendly pdf button - Digitale terrestre, switch-off Alto Adige: domani il passaggio in Alta val d'Isarco
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Digitale terrestre, switch-off Alto Adige: domani il passaggio in Alta val d'Isarco

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO