Digitale terrestre, switch off Alto Adige: progetto pro anziani a Bressanone

L’assessora provinciale di Bolzano Sabina Kasslatter Mur sottolinea una particolare iniziativa messa in atto dal Comune di Bressanone in vista del passaggio alla TV digitale: "Il progetto in collaborazione con due scuole professionali per aiutare gli anziani nel passaggio dalla vecchia tv analogica a quella digitale è meritorio e esemplare".

Decoder nuovo o integrato nel televisore, reinstallazione dei canali dopo una nuova ricerca: sono i passaggi indispensabili per poter ricevere i programmi TV con il nuovo sistema digitale terrestre, che tra il 28 ottobre (si parte con Bolzano e dintorni) all’11 novembre interesserà tutto l’Alto Adige. Per le persone sopra i 65 anni si segnala l’iniziativa del Comune di Bressanone: possono infatti chiamare lo sportello del cittadino del Comune (al numero telefonico 0472 026000) e a loro disposizione sono gli studenti e gli insegnanti delle scuole professionali provinciali "Enrico Mattei" e Christian Josef Tschuggmall". Ragazzi e professori raccolgono le richieste e fanno visita a domicilio ai telespettatori che hanno chiesto un aiuto tecnico nel sintonizzare la TV digitale, fornendo una consulenza concreta e preziosa. "In questo modo non si aiutano solo le persone di una certa età, ma l’azione favorisce anche il contatto e lo scambio tra le generazioni", sottolinea l’assessora Kasslatter Mur. Il progetto prosegue fino a metà novembre.
printfriendly pdf button - Digitale terrestre, switch off Alto Adige: progetto pro anziani a Bressanone