Diritto societario – Società di capitali – La perdita della qualità di socio comporta il venir meno dell’interesse all’impugnazione della delibera assembleare

La Corte d’Appello di Torino ha affermato che la perdita dello status di socio nel corso del giudizio di impugnazione di una delibera assembleare comporta l’inammissibilità della domanda ex art. 2378 c.c.


di Enrica Senini, Avvocato in Brescia
da Il Quotidiano Giuridico – Quotidiano di informazione e approfondimento giuridico N 12/10/anno 2007
La Corte d’Appello di Torino ha affermato che la perdita dello status di socio nel corso del giudizio di impugnazione di una delibera assembleare comporta l’inammissibilità della domanda ex art. 2378 c.c., se non vi è alcun collegamento causale diretto fra la delibera impugnata e la perdita della qualità di socio.

printfriendly pdf button - Diritto societario - Società di capitali - La perdita della qualità di socio comporta il venir meno dell'interesse all'impugnazione della delibera assembleare