DTT. Avviso 05/02/2020 Mise rilascio anticipato ch locali. Tx da spegnere entro 30/05/2020. Finalità determinare presupposti e tempistiche indennizzi

avviso 05/02/2020

Avviso 05/02/2020 del Mise: manifestazione d’interesse a dismettere i canali in forma anticipata (per consentire il riutilizzo a coloro che dovranno lasciarli obbligatoriamente prima del termine generale). Al buio.

Target: determinare presupposti e tempistiche per erogazione contributi

Nell’avviso pubblicato oggi dal Mise, infatti, non si parla di cifre. Anzi, si dice proprio che la finalità della raccolta è quella di determinare “i presupposti” e le “tempistiche per  l’erogazione degli indennizzi di cui all’art. 1, comma 1039, lett. b) della legge n. 205/2017 e successive  modifiche, nonché alla corretta attuazione degli impegni assunti dall’Italia in sede internazionale in materia  di uso delle frequenze, si chiede a tutti i soggetti destinatari della previsione di cui al citato art. 1, comma 1039, lett. b) di manifestare l’intenzione di avvalersi della facoltà prevista dall’art 4, comma 9 del d.m. 19 giugno 2019 di “effettuare il rilascio della frequenza oggetto del relativo diritto d’uso in anticipo rispetto  alla scadenza” prevista nel medesimo decreto ministeriale”.

Manifestazioni d’interesse entro il 28/02/2020

Gli operatori di rete titolari di diritto d’uso in ambito locale avranno la facoltà di effettuare il rilascio di frequenze televisive in anticipo rispetto alle scadenze previste dal DM 19/06/2019. secondo i dettami riportati nell’Avviso pubblico del 05/02/2020. La richiesta per il rilascio anticipato delle frequenze dovrà pervenire al Mise secondo il fac-simile allegato, entro e non oltre il 28/02/2020, al Ministero dello sviluppo economico.

Dismissioni tra il 4 ed il 30/05/2020

I soggetti che si avvalgono di tale facoltà devono rilasciare le frequenze nella finestra temporale compresa  tra il 4 e il 30/05/2020 prevista dal decreto direttoriale 29/11/2019 (art. 1, comma 3).

Salto nel buio?

“Affinché i sopra enunciati obiettivi possano essere perseguiti secondo i principi di economicità, efficacia ed  efficienza dell’azione amministrativa, garantendo la speditezza dell’iter di approvazione del decreto ministeriale relativo alle procedure di erogazione degli indennizzi – spiega l’Avviso –  è necessario che la richiesta di avvalersi  della facoltà del rilascio anticipato delle frequenze pervenga (…) entro e non oltre il 28/02/2020“.
Ora occorrerà verificare quanti saranno i soggetti disponibili ad un vero e proprio salto nel buio…. (E.G. per NL)

foto antenne di Floriano Fornasiero

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - DTT. Avviso 05/02/2020 Mise rilascio anticipato ch locali. Tx da spegnere entro 30/05/2020. Finalità determinare presupposti e tempistiche indennizzi

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL