DTT, dividendo interno, Berlusconi: frequenze televisive non hanno piu’ valore, troppi i MHz in giro. Ma intanto spunta l’ipotesi di far concorrere all’asta i telefonici

Così l’ex premier durante una pausa del processo Mills. Silvio Berlusconi, informa il quotidiano MF, ha aggiunto che ormai "i costi per il contenuto delle frequenze superano grandemente i ritorni che si possono avere.

"Io, non credo che ci sia nessuno particolarmente interessato a fare investimenti per ottenere una frequenza", ha continuato Berlusconi. "Se il ministro dello Sviluppo Economico Corrado Passera vuole bloccare la procedura del beauty contest, si accomodi pure. Mediaset, del resto, presto potrebbe fare a meno delle frequenze del beauty contest (in quanto) gia’ possiede quattro multiplex e anche nella gara senza soldi ne potrebbe rilevare al massimo un altro. Il canale in piu’ di cui ha bisogno, tuttavia, potrebbe essere ottenuto presto e gratis". Intanto, però, si fa sempre più strada l’ipotesi che all’asta per il dividendo interno possano concorrere ancora una volta i telefonici per lo sviluppo dei servizi di web mobile; soluzione che darebbe allo Stato la garanzia di incassare (altri) diversi miliardi di euro (tra i 3 ed i 6) ed agli operatori tlc ulteriori sbocchi per soddisfare l’incessante richiesta di banda dei dispositivi senza fili. (M.L. per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - DTT, dividendo interno, Berlusconi: frequenze televisive non hanno piu' valore, troppi i MHz in giro. Ma intanto spunta l'ipotesi di far concorrere all'asta i telefonici

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL