DTT, switch-off: MSE-Com stanzia 12 mln di euro per spot informativi su tv locali nelle aree da digitalizzare

Il Ministero dello sviluppo economico ha stanziato 12 milioni di euro da destinare alla campagna di comunicazione per informare la popolazione sugli switch-off attraverso spot televisivi che saranno trasmessi dalle tv locali operanti nelle aree da digitalizzare nel 2011 e nel 2012.

Ne dà notizia la Federazione Radio Televisioni (FRT), che precisa che "La gestione dell’iniziativa, come già successo nelle ultime aree digitalizzate, è stata affidata alla Fondazione Ugo Bordoni ed è parte integrante di un piano di comunicazione ben più ampio che prevede anche passaggi radiofonici, sulla stampa, l’affissioni di manifesti e la costituzione di call center gestiti dalle Poste Italiane". Il piano di ripartizione regionale dei 12 milioni è il seguente: Toscana € 2,935 mln, Sicilia € 2,558 mln, Puglia 1,683 mln, Abruzzo 1,072 mln, Calabria 1,032 mln, Marche € 911 mila, Umbria € 760 mila, Basilicata € 393 mila, Molise € 393 mila e provincia di Viterbo € 263 mila.
 
 
printfriendly pdf button - DTT, switch-off: MSE-Com stanzia 12 mln di euro per spot informativi su tv locali nelle aree da digitalizzare