DTT, Toscana: 171 canali on air. In corso di assegnazione frequenze a molti esclusi dalle graduatorie

Con lo switch-off in Toscana sono attualmente 171 i segnali tv digitali entrati nelle case dei telespettatori. Molte sono le novità, specialmente da Rai e Mediaset.

Diverse poi le emittenti che con la nuova distribuzione numerica hanno migliorato la diffusione del segnale. Tralasciando le nazionali, tra i nuovi arrivi delle tv locali va registrata la spezzina Tele Liguria Sud, sintonizzabile ad Aulla, Bagnone, Casola in Lunigiana, Comano, Filattiera, Fivizzano, Licciana Nardi, Minucciano, Mulazzo, Podenzana, Pontremoli, Tresana, Villafranca in Lunigiana, Santo Stefano Magra e Arcola. Un’altra storica emittente, Antenna 5 Empoli, torna col DTT ad essere visibile dopo vari anni a Firenze grazie al vettore Toscana Tv. Da Arezzo, invece, proviene per l’intera regione il bouquet di Tele Etruria. E’ Canale 39 Versilia però la stazione che ha meglio sfruttato l’occasione dello switch-off per un’autopromozione, con una diretta mandata in onda dalla postazione dei Venti di Pedona con il presidente Roberto Monciatti che ha spento il segnale analogico sul modello RAI Monte Penice. La tv viareggina, diventata operatore di rete e network provider di Tele Riviera di Massa, copre (pur parzialmente) le provincie di Lucca, Pisa, Livorno, Massa Carrara e La Spezia (Sarzana) arrivando fino a Montecatini Terme (Pistoia) e l’Isola d’Elba (Livorno). Intanto, si apprende che il Ministero dello Sviluppo Economico – dipartimento Comunicazioni avrebbe accolto diverse istanze di riesame ed inserito in graduatoria molte emittenti inizialmente escluse dagli aventi diritto ai canali numerici. Starebbero infatti ricevendo i provvedimenti di attribuzione dei diritti d’uso: Antenna 3 Massa, Noi Tv, Teleidea, Rtua, Primocanale, Tv1, Telecentro 1 e Retesole. (R.R. per NL)
printfriendly pdf button - DTT, Toscana: 171 canali on air. In corso di assegnazione frequenze a molti esclusi dalle graduatorie