DTT, Tv locali: in due lettere l’unica speranza di sopravvivenza

Nel futuro degli operatori di rete locali (cioè le attuali emittenti) c’è una sola prospettiva concreta: si chiama televisione ad alta definizione (HD). Tutto il resto sono illusioni, chiacchere o pura demagogia.

Infatti, nessuna emittente locale (comprese le maggiori) è oggi in grado di moltiplicare la propria offerta televisiva. Il massimo della proposta possibile è già presente in analogico; quindi, al più, si potrà contare su un programma (di qualità) sul digitale. Anche l’opportunità dell’intermuxing tra editori locali per ampliare copertura e offerta, o la cosiddetta "tv di servizio", lascia il tempo che trova: gli utenti – è ormai ben chiaro – vogliono altro dalla televisione (per tutto il resto c’è Internet). Con l’avvento di Tivù, la guerra con Sky diventerà serratissima e si gareggerà ad armi pari. Ad identica diffusione (il sat è democratico), l’appeal lo determinano solo i contenuti. E allora, posto che, allo stato dell’evoluzione tecnologica, per veicolare via terra un programma HD serve l’intera capacità trasmissiva digitale (1 canale/1 programma), potrebbero venire utili le risorse radioelettriche dei carrier locali. Anche se quella è tutta altra cosa che attività editoriale.

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - DTT, Tv locali: in due lettere l'unica speranza di sopravvivenza

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL