E’ morta Laura Mambelli, volto del Tg1. Si è spenta dopo una breve malattia

E’ morta la conduttrice del Tg1, Laura Mambelli. La giornalista si è spenta a 50 anni nel giorno del suo compleanno, dopo una breve malattia.

Ha iniziato la sua carriera a ‘Paese sera’, poi è passata al ‘Corriere della Sera’ ed infine al Tg1 dove ha lavorato prima negli speciali e in cronaca, poi nella conduzione. Come inviata ha seguito la vicenda di Giuliana Sgrena, il terremoto di San Giuliano di Puglia e l’alluvione di Messina. Suo il servizio con il video choc trasmesso in esclusiva dal Tg1 che testimoniava i maltrattamenti delle due maestre all’asilo nido ‘Cip e Ciop’ di Pistoia. Mambelli ha anche lavorato per due anni ad Annozero. ”Grande tristezza per la prematura scomparsa di Laura Mambelli, collega che ha interpretato l’impegno nel servizio pubblico raccontandoci con garbo e semplicità tanti fatti di cronaca” ha espresso l’Usigrai in una nota. ”Un volto pulito, capace di esprimere candore anche ponendo domande impegnative – si legge nella nota – oltre che alla famiglia la solidarietà dell’Usigrai va proprio ai colleghi della testata ammiraglia, che hanno avuto Laura come quotidiana stimata compagna di viaggio”. (Adnkronos)
printfriendly pdf button - E' morta Laura Mambelli, volto del Tg1. Si è spenta dopo una breve malattia