Editoria: a Milano settore in crescita grazie anche agli stranieri

2008, specializzate spesso in riviste settoriali etniche. Un settore quello dell’editoria straniera che cresce del 9% in un anno e del 15% in cinque anni


(Franco Abruzzo.it) – Il settore dell’editoria e della stampa a Milano cresce anche grazie al contributo degli stranieri che contano 60 imprese individuali al terzo trimestre 2008, specializzate spesso in riviste settoriali etniche. Un settore quello dell’editoria straniera che cresce del 9% in un anno e del 15% in cinque anni. I più attivi gli extracomunitari, in crescita del 13% dal 2007, tra i quali si distinguono i latino americani, complessivamente titolari di 11 imprese, seguiti dagli arabi con 9 attività in totale e dagli africani con 7 imprese. Tra le nazionalità primi gli egiziani, con 6 imprese, seguiti da argentini (5 imprese), francesi e rumeni. Con 4.942 imprese attive al terzo trimestre 2008, secondo i dati in possesso della Camera di Commercio milanese, l’editoria e la stampa milanese pesano per il 65% sul totale delle attività lombarde e circa un sesto sul totale italiano. Rispetto al 2007, il settore cresce del 7%. E se a crescere sono soprattutto le imprese con forme organizzative complesse, le ditte individuali, 1.039 imprese attive al terzo trimestre del 2008, si mantengono stabili grazie alla presenza degli editori stranieri, soprattutto extracomunitari. (Adnkronos)

printfriendly pdf button - Editoria: a Milano settore in crescita grazie anche agli stranieri
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Editoria: a Milano settore in crescita grazie anche agli stranieri

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL