Editoria, bollettino di guerra Osservatorio FCP: a febbraio 2013 calo del 25% sull’anno precedente

I dati dell’Osservatorio FCP relativi al mese di febbraio 2013 raffrontati allo stesso periodo del 2012: il fatturato pubblicitario del mezzo stampa in generale registra un calo del -25,3%.

In particolare i quotidiani a pagamento nel loro complesso registrano il -25,9% a fatturato e il -12,7% a spazio. L’andamento è confermato dai dati relativi alle singole tipologie. Nel merito, la tipologia Commerciale nazionale ha evidenziato un calo del 36,2% a fatturato e  del 24,6% a spazio. La tipologia Di Servizio ha segnato il -12,5% a fatturato e -il 0,4% a spazio. La tipologia Rubricata ha registrato un calo a fatturato del 17,5% e a spazio del 12,9%. Sul fronte pubblicitario, la pubblicità Commerciale locale ha ottenuto un segno negativo del 20,3% a fatturato e del 10,2% a spazio. I quotidiani Free Press nel totale hanno segnato -42,8% a fatturato e -40,2% a spazio. Quanto alla stampa quotidiana cd. "Free Press", la Commerciale Nazionale registra a fatturato -48,5% e a spazio -53,8%, mentre la tipologia Di Servizio segna un andamento positivo sia a fatturato +30,0% che a spazio +81,4%. La Commerciale Locale annota un calo sia a fatturato -39,9% che a spazio -36,4%. I periodici segnano un calo a fatturato del 22,5% e a spazio del 20,0%. I Settimanali registrano un andamento negativo sia a fatturato che a spazio, rispettivamente del -22,9% e del -13,4% I Mensili hanno indici negativi sia a fatturato -23,2% che a spazio -28,1% Le Altre Periodicità registrano un calo a fatturato -10,8% e a spazio -14,4%. (E.G. per NL)
printfriendly pdf button - Editoria, bollettino di guerra Osservatorio FCP: a febbraio 2013 calo del 25% sull'anno precedente