Editoria. Luciano Lutring. La vera storia del solista del mitra

«Ora c’erano un nome e una faccia. Sia pur con foto molto datate, Lutring comparve in tutte le edicole d’Italia. Fu in quell’occasione che il redattore capo della cronaca giudiziaria del “Corriere della Sera”, Franco Di Bella, lo definì il solista del mitra. Proprio perché quella volta, nell’appartamento della ballerina, fu ritrovata una custodia di violino con il mitra

Come un romanzo la vita vera di Luciano Lutring, il solista del mitra, che negli anni Sessanta fu considerato il «pericolo pubblico numero uno» sia in Italia sia in Francia e ora, apprezzato artista, racconta all’amico scrittore Andrea Villani, tra una cena e l’altra, tra un sigaro e una grappa, le emozioni, i dolori, i sentimenti, l’abisso e la rinascita. Grandi alberghi, fuoriserie, belle donne, un’attitudine da ladro gentiluomo rendono Lutring un personaggio leggendario. Dalle prime rapine solitarie con la sua Smith & Wesson ai numerosi abili furti messi a segno tra Italia e Francia, dall’arresto in seguito a uno scontro a fuoco con la polizia al tentativo di suicidio in carcere. Avvincente ed emozionante il racconto di una vita spericolata che attraversa un’epoca. Edito da Mursia (www.mursia.com), "Luciano Lutring – La vera storia del solista del mitra" di Andrea Villani, scrittore e giornalista, è in vendita ad euro 15,00. (M.L. per NL) 
printfriendly pdf button - Editoria. Luciano Lutring. La vera storia del solista del mitra
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Editoria. Luciano Lutring. La vera storia del solista del mitra

Lifegate, Roveda: siamo l’opposto di una radio commerciale. Ma non siamo comunitari

IN ARRIVO