Editoria. Provvedimento ricognitivo risorse destinate a sostegno diretto a imprese editoriali ex art. 3, comma 3, legge 250/1990 e s.m.i.

Con decreto in data 5 novembre 2013, a firma del Capo del Dipartimento per l’informazione e l’editoria, è stata effettuata la ricognizione delle risorse destinate ai contributi diretti per l’anno 2012 a favore delle imprese editoriali di cui all’articolo 3, comma 3, della legge 7 agosto 1990, n. 250 e s.m.

Tale provvedimento è stato adottato in attuazione della disposizione contenuta nell’art. 2, comma 4, del decreto-legge 16 luglio 2012, convertito con modificazioni dalla legge 16 luglio 2012, n. 103 che stabilisce che le risorse complessivamente destinabili ai contributi di cui all’articolo 3, comma 3, della legge n. 250 del 1990 sono pari al 5 per cento dell’importo stanziato, per i contributi diretti alla stampa, sul pertinente capitolo del bilancio del Dipartimento per l’informazione e l’editoria. (E.G. per NL)
 
printfriendly pdf button - Editoria. Provvedimento ricognitivo risorse destinate a sostegno diretto a imprese editoriali ex art. 3, comma 3, legge 250/1990 e s.m.i.