Europa 7: pubblicato in GU (n. 102 del 4/5/2010) l’accordo integrativo sulle iniziative concernenti l’esercizio dell’attività di radiodiffusione televisiva in ambito nazionale

Con provvedimento del 9 febbraio 2010, al fine di definire il contenzioso in essere con la società Centro Europa 7 S.r.l., il Dipartimento comunicazioni del Ministero dello sviluppo economico, conformemente a quanto stabilito dall’art. 11, della legge n. 241/1990, ha determinato di stipulare un accordo integrativo.

L’accordo predete l’adozione di reciproche iniziative concernenti l’esercizio dell’attività di radiodiffusione televisiva in ambito nazionale della stessa Centro Europa 7 S.r.l., che hanno comportato l’assegnazione di frequenze integrative nelle aree tecniche territoriali del Piemonte occidentale, Trentino-Alto Adige, Lazio e Campania nonché la previsione di successive assegnazioni nelle aree tecniche del Veneto, Friuli-Venezia Giulia, Liguria, Emilia-Romagna, Toscana, Marche, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.
 
Attribuzione dei diritti d’uso ad integrazione del canale 8 in banda VHF a seguito di accordo procedimentale tra il Ministero per lo Sviluppo Economico e la società Centro Europa 7 stipulato in data 9.2.2010.
printfriendly pdf button - Europa 7: pubblicato in GU (n. 102 del 4/5/2010) l'accordo integrativo sulle iniziative concernenti l'esercizio dell'attività di radiodiffusione televisiva in ambito nazionale
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Europa 7: pubblicato in GU (n. 102 del 4/5/2010) l'accordo integrativo sulle iniziative concernenti l'esercizio dell'attività di radiodiffusione televisiva in ambito nazionale

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL