Europa – Russia. Non scontato il brevetto sullo ‘smile’

Sembra che Oleg Teterin, il manager russo intenzionato a fare soldi con il sorriso 😉 non sia riuscito nell’intento


(ADUC.it) – Secondo il portale Russiatoday, l’Autorita’ garante dei marchi ha chiarito che gli emoticon non possono essere brevettati.

Questa la notizia che era stata pubblicata sulla vicenda

13/12/2008 18:21:12 – Tlc. Niente più 😉 gratis per fini commerciali. Brevetto sullo ‘smile’

Ecco l’ennesimo esempio delle bizzarrie create dal connubbio diritto e tecnologia

(ADUC.it) – L’alfabeto e’ ancora libero, ma il “sorriso” usato negli sms o nella posta elettronica, il simbolo ;-), l’ha comprato Oleg Teterin, un creativo uomo d’affari russo che se n’e’ aggiudicato il brevetto per uso commerciale. Teterin, che dirige la societa’ Superfone esperta in promozione nella telefonia mobile, ha spiegato d’aver acquisito il marchio dall’Uffficio brevetti e che i privati potranno tranquillamente continuare a usare l’emoticon, mentre le aziende potranno farlo solo se sono disposte a pagare un importo annuo per il diritto di licenza.

printfriendly pdf button - Europa - Russia. Non scontato il brevetto sullo 'smile'