Oceania, Australia: notifica di atti giudiziari via Facebook

Un legale australiano ha notificato l’avvio di un procedimento giudiziario a due accusati di morosita’ attraverso il social network


(ADUC.it) – L’avvocato Mark McCormack, dopo aver tentato invano di localizzare la coppia inviando la citazione al loro ultimo indirizzo conosciuto e anche per posta elettronica, ha ottenuto dal Tribunale Supremo del Territorio di Sydney (ACT) d’usare la rete sociale per eseguire la notifica. Il legale spera che altri colleghi e tribunali seguano l’esempio, posto che spesso i tribunali australiani hanno autorizzato la citazione in giudizio di persone via e-mail e sms.
Dalla sua nascita nel 2004, Facebook e’ divenuta una rete sociale molto popolare e conta 140 milioni di utenti.

printfriendly pdf button - Oceania, Australia: notifica di atti giudiziari via Facebook