Fidel Castro è vivo e chiama in diretta Hugo Chavez

Il lìder maximo si vede in un video registrato in compagnia di Chavez, poi si collega in diretta col presidente venezuelano: non si avevano sue notizie dal luglio 2006


“Eccomi qua”, ha esordito Fidel Castro (nella foto assieme a Chavez), in collegamento telefonico da località sconosciuta, intervenuto all’interno della trasmissione radiofonica “Alò presidente”, che Hugo Chavez tiene sulle emittenti nazionali venezuelane. La trasmissione in questione era in diretta da Santa Clara, cittadina del centro di Cuba, resa nota dalla celebre battaglia che incoronò Che Guevara come uno dei leader della rivoluzione cubana.
Non è morto, quindi, Fidel, come molti pensavano. Lo testimonia anche un video di 17 minuti diffuso dalla tv di Stato del Venezuela e registrato appena due giorni fa, in occasione dell’incontro tra i due capi di Stato (anche se Castro ha ceduto le funzioni esecutive al fratello Raul), in testa alla lista del cosiddetto “asse del male”, ossia l’elenco di quei paesi sgraditi al governo americano. Castro è vivo, quindi, non si sa dov’è, ma è vivo. Anzi, secondo quanto sostenuto da Chavez, che l’ha incontrato, il suo stato di salute sarebbe buono.
L’intervento del lìder maximo è giunto in occasione delle commemorazioni per il quarantennale della morte di Ernesto Guevara, ed è proprio al suo compagno rivoluzionario che ha dedicato le proprie parole d’affetto, le prime dal luglio del 2006: “Il Che è stato un esempio, un seminatore di coscienze, creatore del lavoro volontario. Le trincee delle idee valgono più di quelle delle pietre”.Poi, i soliti incitamenti a proseguire il cammino sul terreno rivoluzionario, perché “solo il socialismo può salvare l’umanità”. Infine, qualche immancabile stoccata agli Stati Uniti, prima del saluto: “Hasta la victoria sempre, Hugo”, “hasta la victoria sempre, presidente”. Per loro, specie per l’anziano leader cubano, pare che il tempo non sia mai passato. Non è esattamente così, caro Fidel. (Giuseppe Colucci per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Fidel Castro è vivo e chiama in diretta Hugo Chavez

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL