Sky tv: per la prima volta in 16 anni la signora si veste di nero

Da quando la pay tv esordì nel ’91, la tv satellitare ha ottenuto quest’anno il suo primo bilancio positivo. Merito di Murdoch e del suo accesso facilitato ai diritti tv


E’ la terza televisione a pagamento d’Europa dopo BskyB e Canal Plus, ha avuto un incremento di abbonati negli ultimi 4 anni pari ad oltre il 100%, per la prima volta in sedici anni di vita ha chiuso un semestre con il bilancio in positivo.
Nel 1991 arrivò la pay per view in Italia, sotto il nome di Telepiù. Poi, negli anni, questa si trovò a fronteggiare il rivale Stream, di proprietà del magnate Rupert Murdoch che, successivamente, nel 2003, l’acquisì definitivamente, creando un unico grande polo satellitare, con il nome di Sky. Dal ’91 ad oggi, i bilanci di Sky hanno sempre fatto registrare un negativo, di poco conto, ma sempre negativo. Da quando, nel 2003, Murdoch l’acquistò, con un investimento totale stimato in circa 1,8 miliardi di euro, i conti della tv hanno iniziato ad assumere progressivamente un “colore” diverso da quello originario: sarà la maggiore incisività commerciale della News Corporation, sarà la differenza nell’accesso ai diritti televisivi di eventi sportivi, film e fiction della società di Murdoch, ma negli ultimi quattro anni il negativo dei conti è stato annullato completamente. Ed, anzi, il risultato operativo è cresciuto da 32 a 165 milioni di euro; il numero degli abbonati è salito in un quadriennio da 2 milioni scarsi agli attuali 4,2 milioni; il fatturato è prosperato fino a giungere a 2,3 miliardi di euro annui. Il valore totale della società, infine, è lievitato incredibilmente dagli originari 1,8 miliardi (nel 2003) ai 5,5 miliardi di oggi (stime della banca d’affari Merrill Lynch), con la previsione che il valore salirà ancora il prossimo anno, fino a raggiungere 6,5 miliardi.
Tutti questi fattori hanno permesso a Sky di tagliare il traguardo appena raggiunto, ossia il nero e non più il rosso nella sezione “bilancio”. Non è ancora dato sapere di quanto, comunque, a quanto effettivamente corrisponda il positivo nel bilancio del primo semestre 2007, i dati saranno resi noti più avanti. (Giuseppe Colucci per NL)

Questo sito utilizza cookie per gestire la navigazione, la personalizzazione di contenuti, per analizzare il traffico. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie, sulle finalità e sulle modalità di disattivazione degli stessi clicca qui. Con la chiusura del banner acconsenti all’utilizzo dei soli cookie tecnici. La scelta può essere modificata in qualsiasi momento.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi strumenti di tracciamento sono strettamente necessari per garantire il funzionamento e la fornitura del servizio che ci hai richiesto e, pertanto, non richiedono il tuo consenso.

Questi cookie sono impostati dal servizio recaptcha di Google per identificare i bot per proteggere il sito Web da attacchi di spam dannosi e per testare se il browser è in grado di ricevere cookies.
  • wordpress_test_cookie
  • wp_lang
  • PHPSESSID

Questi cookie memorizzano le scelte e le impostazioni decise dal visitatore in conformità al GDPR.
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_allowed_services

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Send Mail 2a1 - Sky tv: per la prima volta in 16 anni la signora si veste di nero

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL