Fondo di garanzia per le PMI: modifiche criteri e modalità di concessione

Fondo di garanzia per le PMI: modifiche criteri e modalità di concessione 21 agosto 2012 È stato pubblicato sulla gazzetta ufficiale n. 193 del 20 agosto 2012 il decreto interministeriale 26 giugno 2012 concernente modifiche ed integrazioni ai criteri e alle modalita’ per la concessione della garanzia del Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese.

Il decreto individua, per gli interventi del Fondo, in relazione a tipologie di operazioni finanziarie, categorie di imprese beneficiarie, settori economici di appartenenza e aree geografiche: la misura della copertura degli interventi di garanzia e controgaranzia; la misura della copertura massima delle perdite; l’importo massimo garantito per singola impresa; la misura delle commissioni per l’accesso alla garanzia. È altresì definita la misura minima dell’accantonamento da operare, a titolo di coefficiente di rischio, per ogni operazione finanziaria ammessa alla garanzia del Fondo.
 
 
 
printfriendly pdf button - Fondo di garanzia per le PMI: modifiche criteri e modalità di concessione