Francia. Le private non godono dello stop della pubblicita’ nelle tv pubbliche

La soppressione della pubblicita’ su France Televisions non ha avuto gli effetti che le reti private s’aspettavano


(ADUC.it) – Per settimane gli oppositori alla legge sull’audiovisivo pubblico si erano preoccupati delle sue conseguenze. Pensavano che la fine della pubblicita’ dopo le 20.00 avrebbe portato al trasferimento quasi automatico degli investimenti a TF1 e M6. Invece, a tre settimane dall’entrata in vigore della norma, si constata che gli automatismi non sono scattati. La realta’ e’ un po’ piu’ complicata, parrebbe: dal 5 gennaio, anziche’ aumentare, le entrate pubblicitarie delle due catene private sono in sensibile caduta. Sara’ l’effetto della crisi economica? Di sicuro, per ora i benefici sperati da alcuni, e paventati da altri, non si vedono.

printfriendly pdf button - Francia. Le private non godono dello stop della pubblicita' nelle tv pubbliche
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Francia. Le private non godono dello stop della pubblicita' nelle tv pubbliche

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL