Gara frequenze 4G (Dividendo esterno): offerte iniziali per 2,3 miliardi. Oggi al via l’asta

Martedì 30 agosto presso il Dipartimento Comunicazioni del Ministero dello Sviluppo Economico, sono state aperte in seduta pubblica le offerte economiche presentate dalle società ammesse alla gara – Telecom Italia, Vodafone, Wind e H3G – per l’utilizzo delle frequenze 4G (in banda 800, 1800, 2000, 2600).

Le offerte iniziali vincolanti presentate ammontano a un totale di 2,3 miliardi di euro. Da OGGI comincerà l’asta nella quale i partecipanti, a partire da tale importo, potranno effettuare rilanci che incrementino l’ultima offerta in graduatoria di almeno il 3 per cento. Il meccanismo di gara lascia la possibilità alle società di rilanciare anche sui lotti non oggetto della propria offerta presentata nella seduta di ieri.
Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on whatsapp
Share on email
Share on telegram
Send Mail 2a1 - Gara frequenze 4G (Dividendo esterno): offerte iniziali per 2,3 miliardi. Oggi al via l'asta

Non perdere le novità: iscriviti ai canali social di NL su Facebook e Telegram. News in tempo reale

Ricevi gratis la newsletter di NL