Giornalista ufficio stampa Campidoglio aggredita: Radio Capital, pronti a denuncia per diffamazione se si insiste con falsa rappresentazione dei fatti

"La direzione di Radio Capital avverte amichevolmente la signora Giovanna Ianniello dell’Ufficio Stampa del Campidoglio che sta diffondendo a organi di stampa racconti su un’immaginaria aggressione subita dal capo dei servizi sportivi dell’emittente all’ingresso dello stadio Olimpico, evento smentito dai testimoni oculari, ma prontamente ripreso e strumentalizzato da esponenti politici nazionali per lanciare una campagna di odio contro Radio Capital a fini di propaganda elettorale, che se la signora persistera’ nel suo deplorevole comportamento sara’ denunciata all’autorita’ giudiziaria per diffamazione".

E’ quanto afferma in una nota Vittorio Zucconi, direttore di Radio Capital. "A lei personalmente, e al Comune di Roma che lei rappresenta nella sua funzione di addetta stampa – sottolinea Zucconi -, sara’ chiesto di rispondere, in via civile e penale, dei gravissimi danni d’immagine provocati arbitrariamente e artatamente a Radio Capital, trasformando una malaugurata caduta, dalla quale auguriamo alla signora Ianniello la rapida e totale guarigione nei sette giorni indicati dal referto medico, in un’aggressione. Ogni equivoco e residuo malumore, era stato peraltro rapidamente e amichevolmente chiarito e risolto di persona, grazie all’ opportuno intervento del rappresentante del Coni allo Stadio Olimpico, fra la stessa signora Ianniello e l’inviato di Radio Capital, Giuseppe Perrelli, pochi minuti dopo l’accaduto, in tribuna stampa". (AGI)
 
printfriendly pdf button - Giornalista ufficio stampa Campidoglio aggredita: Radio Capital, pronti a denuncia per diffamazione se si insiste con falsa rappresentazione dei fatti